+39 3208588574 info@gsrunners.it
DOLOMITI EXSTREME TRAIL  VAL DI ZOLDO – ITALIA  09, 10, 11 GIUGNO 2023.  X^ EDIZIONE

DOLOMITI EXSTREME TRAIL VAL DI ZOLDO – ITALIA 09, 10, 11 GIUGNO 2023. X^ EDIZIONE

103Km – 72Km – 55Km – 22Km – 11Km

Il “Dolomiti Extreme Trail” , o più brevemente DXT , vede la sua prima edizione nel 2013 e da allora ne ha fatta di strada! E’ divenuta, nel suo genere, una delle competizioni più apprezzate d’Italia per organizzazione, accoglienza e fascino dei percorsi. Oggi il “Dolomiti Extreme Trail” vanta ben sei gare: si va dalla punta di diamante – la 103k che vi condurrà alla scoperta di tutti i monti che fanno da coronamento alla Val di Zoldo – alle non meno accattivanti 72k, 55k, 22k, 11k fino alla Mini DXT per giovanissimi runners. La Val di Zoldo, rimasta lontana dal turismo di massa, ha potuto conservare intatto il fascino selvaggio della montagna e dei suoi antichi sentieri, offrendo così un trail puro attraverso boschi incontaminati, incomparabili formazioni rocciose e vasti ghiaioni, lungo percorsi che vi porteranno ad attraversare piccoli ruscelli, saltare radici ed a inerpicarvi lungo scoscesi pendii, estasiati dalla maestosità di alcune delle più belle cime delle Dolomiti dichiarate patrimonio mondiale dell’umanità dall’ UNESCO. La particolare atmosfera che si viene a creare nel paese di Forno, ove sono concentrati sia i servizi offerti dal DXT Village sia la partenza e l’arrivo, vi farà percepire il calore autentico di una comunità che si stringe attorno agli atleti e che, con oltre 300 volontari, rende possibile lo svolgersi di questa manifestazione ormai divenuta di stampo internazionale. Conservando intatto il suo spirito di Ecotrail da sempre molto sentito dall’organizzazione, dall’edizione 2021 si aggiunge l’impegno di ampliare la fruibilità del territorio in un’ottica di inclusività verso gli atleti disabili. Questo grazie all’encomiabile esempio fornito da un testimonial d’eccezione: Moreno Pesce; in virtù della sua fattiva collaborazione è stato possibile intravedere concretamente questa opportunità. Dolomiti Extreme Trail: più che una corsa contro il tempo, è un viaggio dentro sé stessi.

LINK AL REGOLAMENTO E ALL’ISCRIZIONE DXT 2023

 

 

I  moschettieri Gs Runners colpiscono ancora nella gara di Assemini Franco ,Sirenella  e Gabriella da podio, ottimi Maria Paola e Giovanni

I moschettieri Gs Runners colpiscono ancora nella gara di Assemini Franco ,Sirenella e Gabriella da podio, ottimi Maria Paola e Giovanni

I Tempi dei atleti che hanno partecipato alla gara di Assemini

 

 

Link al Regolamento della gara

L’A.S.D. Gruppo Polisportivo Assemini con il patrocinio del Comune di Assemini, con l’approvazione del Comitato Regionale Sardegna FIDAL, organizza per domenica 16 ottobre 2022 la XIII edizione della Mezza Maratona della Ceramica “Città di ASSEMINI”. La manifestazione podistica di corsa su strada si svolgerà sulla classica distanza di 21.097 metri su un circuito omologato FIDAL. In contemporanea, sullo stesso percorso, si disputerà la 10,500 km, pari a un giro del percorso, la manifestazione NON competitiva Stracittadina di circa 5.000 metri e corsa per bambini sino all’età di 10 anni da svolgersi in pista.

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

DOMENICA 16 OTTOBRE 2022

  • Ore 08:00Ritrovo giuria e atleti presso i Campo di Atletica Coghinas;
  • Ore 09:30Partenza Mezza Maratona, 10,500 km e Stracittadina;
  • Ore 09:45Partenza Bambini;

Al termine della gara, successivamente alla stesura delle classifiche, seguirà la cerimonia di premiazione.

In contemporanea alle premiazioni, verrà servito il consueto pranzo offerto dall’organizzazione a tutti gli atleti che hanno regolarmente preso parte alla manifestazione, previa vidimazione del pettorale. Gli accompagnatori potranno acquistare i buoni pasto presso la segreteria allestita in occasione della manifestazione.

PERCORSO

Partenza/Arrivo: Campo di Atletica Coghinas.
Il percorso attraverserà le principali vie della cittadina realizzando un circuito di 10,500 chilometri da ripetersi due volte.

Partendo dal Via Pio IX, Via Marx, Via Toscana, Via Friuli, Via Campania, Via Londra , Via Lisbona , Via Sicilia, Viale Spagna, Via Lubiana , Via Carmine, Corso Asia , Corso America , Via Cagliari, Corso Africa, Via Corsica, Via Italia , Via Cipro , Via Michelangelo, Via Piero della Francesca, Via Italia , Via Corsica , Corso Africa , Via Edison, Via Marconi, Via Sulcis, Via Papa Giovanni II, Via Pio IX.

Auguri Franco Auguri Sirenella Buon Compleanno – 1° di Ctg. il nostro Franco Pili al  4° Trofeo della Laguna – 2°di Ctg Silvio Soddu e Sirenella Melis

Auguri Franco Auguri Sirenella Buon Compleanno – 1° di Ctg. il nostro Franco Pili al 4° Trofeo della Laguna – 2°di Ctg Silvio Soddu e Sirenella Melis

   4° Trofeo della Laguna – Primo Posto per il nostro Franco Pili Secondi di Ctg Silvio Soddu e Sirenella Melis

I nostri  partecipanti alla gara di Elmas, 4° Trofeo della Laguna :

CAPPAI FABRIZIO, CAPPAI GABRIELLA, GUSMERI ANDREA, MASCIA MARIA PAOLA, MELIS SIRENELLA, PERRA PIERO, PILI FRANCO, PISANO GIOVANNI, SANNA GIORGIO, SERRA SEBASTIANO, SODDU SILVIO

Link alla pagina Fidal per i risultati ufficiali

 

I nostri  partecipanti alla gara di Elmas, 4° Trofeo della Laguna :

CAPPAI FABRIZIO, CAPPAI GABRIELLA, GUSMERI ANDREA, MASCIA MARIA PAOLA, MELIS SIRENELLA, PERRA PIERO, PILI FRANCO, PISANO GIOVANNI, SANNA GIORGIO, SERRA SEBASTIANO, SODDU SILVIO

Link all’elenco FIDAL dei partecipanti alla gara

 

 

Vai al Link FIDAL della manifestazione

 

il Trofeo della Laguna –  Memorial Edoardo Sanna organizzata dalla A.S.D. Atletica Elmas con il patrocinio del Comune di Elmas, con l’approvazione della FIDAL comitato Regionale Sardegna. Il percorso di circa 9900 metri si snoda prevalentemente nella zona della laguna di Giliacquas nei pressi dello stagno di Santa Gilla e per un tratto nelle vie del centro, con partenza e arrivo presso la Piazza Giliacquas. Corsa competitiva di 9,9 km nella laguna di Santa Gilla e camminata ludico-motoria di 3 km.

 

ALGHERO HALF MARATHON con i nostri Viviana  Fanari e Mauro Zurru  grandi protagonisti

ALGHERO HALF MARATHON con i nostri Viviana Fanari e Mauro Zurru grandi protagonisti

Ennesima performance  dei nostri Mauro e viviana che chiudono la mezza maratona di Alghero con il tempo rispettivamente Mauro con  1 h 41 minuti,  e Viviana 3 di categoria in 1 h 48 Complimenti

I tempi

 

L’ASD Alghero Marathon, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, della Fondazione Alghero, del C.O.N.I. – Comitato Regionale Sardegna e sotto l’egida e approvazione tecnica del Comitato Regionale Sardo FIDAL, organizza la 5^ edizione di:

corsa su strada di livello nazionale sulla distanza di Km 21,097 e Km 10, su percorso certificato dalla FIDAL

Vai al regolamento della mezza maratona di Alghero 2022

 

 

Sinnai “Currendi a lugori” Gabriella Cappai 1° di Ctg  e Sirenella Melis 2° di Ctg

Sinnai “Currendi a lugori” Gabriella Cappai 1° di Ctg e Sirenella Melis 2° di Ctg

Ottimo risultato delle nostre atlete Gabriella e Sirenella, rispettivamente 1° e 2° di Ctg nella gara che si è svolta a Sinnai in notturna; ecco i loro tempi

L’ASD TriSinnai con il patrocinio del Comune di Sinnai e l’approvazione della UISP Comitato Territoriale di Cagliari APS, organizza per sabato 17 settembre 2022 la 1^ edizione della “Currendi a Lugori”, gara competitiva di corsa su strada in notturna, sulla distanza di 9 chilometri alla quale sarà affiancata una camminata ludico motoria di 4 chilometri circa. È obbligatorio l’uso della maglia fornita dall’organizzazione.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

È possibile iscriversi alla “Currendi a Lugori 2022” entro domenica 11 settembre 2022 secondo una delle seguenti modalità:
CORSA COMPETITIVA: mediante procedura on line con carta di credito attraverso https://www.enternow.it/it/browse/currendi-a-lugori-2022;
CAMMINATA LUDICO MOTORIA: con compilazione scheda di iscrizione e pagamento diretto presso:
• CARTOLERIA TIMPANARI via San Nicolò 16/a Sinnai; • ABBIGLIAMENTO DA FRANCO via Roma 29 Sinnai; • TABACCHERIA MANCA EUGENIO via Roma 272 Sinnai;
• BAR PASTICCERIA REAL CAFE’ – CENTRO COMMERCIALE LE PALME Sinnai; • BAR SA CASERMETTA loc. Pineta Sinnai;
• In alternativa: https://www.enternow.it/it/browse/currendi-a-lugori-2022.
NB: Oltre tale data sarà possibile iscriversi secondo le modalità che verranno indicate in prossimità dell’evento ma non sarà garantita la consegna del pacco gara (maglia tecnica e pila). CRONOMETRAGGIO (solo per la gara competitiva)

QURRI 2022 A Quartu Sant’Elena con i nostri  in foto: Sirenella Melis 1° di Ctg. Claudia Cannas 1° di Ctg. e sesta assoluta, e  Ignazio Cannas, il veterano della corsa

QURRI 2022 A Quartu Sant’Elena con i nostri in foto: Sirenella Melis 1° di Ctg. Claudia Cannas 1° di Ctg. e sesta assoluta, e Ignazio Cannas, il veterano della corsa

La manifestazione tenutasi l’11 settembre è stata organizzata dal  Comitato Stabile per i Festeggiamenti in Onore di Sant’Elena Imperatrice con la collaborazione tecnica e l’approvazione della UISP Comitato Territoriale di Cagliari APS ed il patrocinio del Comune di Quartu Sant’Elena . La 5^ edizione della Qurri “la corsa della sagra dell’uva”, gara competitiva di corsa su strada, sulla distanza di 7 chilometri, a cui è stata  affiancata una camminata ludico motoria di 3,5 chilometri circa, ha vistp la partecipazione dei nostri :Sirenella Melis 1° di Ctg. Claudia Cannas 1° di Ctg. e sesta assoluta, e Ignazio Cannas, il veterano della corsa

 

Urban Trail 10 settembre 2022 – Ignazio Sulis 1° Ctg.70, Maurizio Cittadini 2° Ctg. 60 e Efisio Putzolu 12° Ctg.60

Urban Trail 10 settembre 2022 – Ignazio Sulis 1° Ctg.70, Maurizio Cittadini 2° Ctg. 60 e Efisio Putzolu 12° Ctg.60

Grandi i nostri rappresentanti Ignazio, Maurizio e Efisio –

 I tempi

Torna la sfida con se stessi, torna la corsa podistica in notturna fra i luoghi-simbolo della città. Dopo due anni di stop causa pandemia, a Cagliari è di nuovo tempo di Urban Trail, l´evento podistico in notturna che porta i partecipanti nel cuore dei centri storici fra gallerie e portici, scalette e ponti. L´Urban Trail riparte dal capoluogo sardo, che ospiterà l´ottava edizione dell´evento il 10 settembre 2022.

Il Cagliari Urban Trail è organizzato da GLESport, in collaborazione con gli assessorati allo Sport, al Turismo e alla Viabilità del Comune di Cagliari e con la partnership della Fondazione di Sardegna.

È tempo di cercare gli “eredi” di Oualid Abdelkader e Ariana Perdisci, i due portacolori del Cagliari Marathon Club che tre anni fa precedettero sul traguardo rispettivamente “Re” Giorgio Calcaterra, tre volte Campione del Mondo di ultramaratone e vincitore del Cagliari Urban Trail 2017, e Benedetta Ferri.

L’Urban Trail è un evento sportivo, culturale e turistico rivolto a giovani e meno giovani, podisti ed amanti dello sport all’aria aperta, che vogliano cimentarsi in un percorso urbano di 6/10 km, camminando o correndo a piedi tra i quartieri storici della città: dalla Marina a Castello, da Stampace a Villanova, alla scoperta di passaggi ed angoli suggestivi per molti ancora sconosciuti. Fra la novità di quest´anno, anche un percorso destinato ai portatori di handicap.

Ai partecipanti sarà fornito un faretto ed una t-shirt colorata con bande fosforescenti, per essere più visibili e creare spettacolari effetti cromatici nella notte. Negli anni, fra i luoghi-simbolo di Cagliari, sono arrivati per l´Urban Trail quasi novemila appassionati.

 

Maratona di Venezia 23 ottobre 2022

Maratona di Venezia 23 ottobre 2022

Mancano meno di due mesi alla grande festa della 36^ UYN Venicemarathon che domenica 23 ottobre, oltre alle classiche 42K e 10K, terrà a battesimo la prima edizione della nuova mezza maratona che, con partenza da Piazza Ferretto a Mestreripercorrerà lo stesso spettacolare tracciato della maratona fino a Riva Sette Martiri. Finalmente, dopo due anni difficili dovuti all’emergenza sanitaria, le iscrizioni tornano a crescere in modo costante. A due mesi dall’evento, gli iscritti nella maratona sono già più di 5.000, oltre 4.200 quelli della 10K e 2.000 (numero chiuso) quelli della 21K. Inoltre, ritorna come in epoca pre-Covid un’alta partecipazione di atleti provenienti da tutto il mondo. La 36^ UYN Venicemarathon sarà come sempre un evento ricco di contenuti ed iniziative speciali come il Charity Program, la maratona solidale che ha ad oggi già raccolto 8.000 euro con 20 associazioni impegnate a comporre squadre di runners solidali, oppure la 1^ Banca Ifis Corporate Cup che vedrà sfidarsi centinaia di dipendenti alla conquista del trofeo aziendale, e infine il progetto UYN Pacing Team che quest’anno avrà tra le fila anche moltissimi atleti stranieri, pronti ad aiutare gli atleti a correre nei tempi desiderati. Per l’appunto, saranno 150 quest’anno i pacer suddivisi per fasce di tempo nelle tre gare.

 La Venicemarathon fa parte dell’Abbott World Marathon Majors , è riconosciuta a livello mondiale e certificata Bronze Label dalla IAAF, e Gold Label dalla FIDAL. Si corre su un percorso unico: partenza di fronte a Villa Pisani, Riviera del Brenta, e Venezia, con passaggio sul Ponte di Barche, Piazza San Marco, il Campanile e Palazzo Ducale. La Venicemarathon è una corsa che ancora oggi continua ad esercitare fascino sia negli atleti che nel pubblico.
Iscrizione
Protocollo AntiCovid

Informazioni di Gara
Percorso

 

Perdaxius Corre 2022 -Franco Pili Campione sardo corsa su strada M 80

Perdaxius Corre 2022 -Franco Pili Campione sardo corsa su strada M 80

 

Link:I risultati ufficiali Fidal Sardegna

Protagonista assoluto Oualid Abdelkader

 

Si è svolta sabato 27 agosto nel parco di San Leonardo a Perdaxius la 9 edizione della “Perdaxius Corre” manifestazione di corsa su strada valida come Campionato Regionale Master di corsa su strada. La manifestazione organizzata dalla Sulcis Carbonia, la Fidal Sardegna ed il Comune di Narcao vedra’ gli atleti correre sia nei sentieri del parco di San Leonardo nel quale si trova la chiesa omonima risalente al 1600 circa, che su un percorso stradale interamente asfaltato di circa 10000 mt. che si snoderà nelle strade cittadine; la manifestazione è valida quale campionato regionale master di corsa su strada.

Oltre alla gara principale è prevista una corsa non competitiva a passo libero pari a un giro del percorso; saranno previsti rinfreschi lungo il percorso e al termine della gara inoltre nella quota d’iscrizione è compreso un buono pasto per la cena  che concluderà la manifestazione.

La Cittadina di Perdaxius conta circa 1500 abitanti e si trova nel basso sulcis a circa 10 Km. da Carbonia; Il suo nome trae origine dal latino Petrarium che vuol dire ”luogo pietroso o pietraia” forse suggerito dal massiccio roccioso di Monte s’Orchi, in cui sorge.

I terreni fertili e l’abbondanza di giacimenti minerari hanno fatto sì che vi si stanziassero insediamenti umani fin dai tempi più remoti. Sono di età nuragica, infatti, le tracce di sepolture in cavità naturali nella località di Su moinu de Perdaxius e i nuraghi di monte S’orcu e Camboni.

Dopo l’anno Mille Perdaxius, fondato dai padri francescani, contava poche abitazioni attorno alla chiesa. Fu dapprima feudo pisano e, dopo un periodo di appartenenza al giudicato di Cagliari e di infeudazione a Pisa, passò sotto gli Aragonesi. In seguito il territorio fu abbandonato per diversi anni a causa delle invasioni barbariche.

A partire dalla seconda metà del XV secolo, fu ripopolato e riorganizzato, passò alla famiglia Gessa e quindi ai Bellit. Nel 1821 fu riscattato dal marchese di Palmas e nel 1853 divenne frazione del comune di Narcao.

Solo nel 1958 il paese è diventato comune autonomo. Oggi si articola in una rete di strade che gravitano intorno alla chiesa parrocchiale. Le case semplici, poi sostituite da edifici bassi disposti sulle vie principali, sorsero originariamente attorno ad un centro monastico.

Monumenti

Chiese di San Giacomo: Quella maggiore sita in piazza Dante, di recente costruzione, risalente al 1959 e quella più antica e storicamente più importante sita in piazza Savoia, in rovina nel secolo scorso e ora restaurata, Romanico-Pisana del XIII secolo: la facciata, semplice, in pietra squadrata è terminata da un campanile a vela, mentre l’aula è coperta da un tetto con le falde.

Chiesa campestre di San Leonardo Sita nella omonima area attrezzata nella periferia del paese e sulla provinciale per Tratalias, immersa tra gli ulivi secolari. Risalente al 1600, è sormontata da un campanile a vela; l’aula è ricoperta da una volta a botte, mentre sul fondo compare l’abside semicircolare.

Ti allego la locandina della manifestazione e il programma della gara.

I risultati 7^ Staffetta del Porto Cagliari 31 luglio 2022

I risultati 7^ Staffetta del Porto Cagliari 31 luglio 2022

Link – I Risultati della Staffetta

 

DOMENICA 31 LUGLIO 2022 DALLE ORE 17:00 ALLE 20:00 presso Stazione Marittima Porto di Cagliari – Molo Ichnusa 

La UISP Comitato Territoriale di Cagliari APS, organizza per domenica 31 luglio 2022 la settima edizione della Staffetta del Porto, manifestazione podistica competitiva a staffetta che prevede la partecipazione di squadre composte da tre staffettisti che, correndo ciascuno per 7 Km, percorrano in totale 21 Km. La manifestazione si concluderà con un’attività promozionale (staffette) dedicata al settore giovanile (6-15 anni).
PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE
Ore 17.00 Ritrovo dei partecipanti presso calata Azuni fronte Stazione Marittima Porto di Cagliari
Ore 17.45 Chiusura iscrizioni
Ore 18.00-20.00 Staffetta del Porto
Ore 20.00-20.30 Manifestazione promozionale giovanile (staffette)
Ore 20.30 Termine gare, premiazioni e ristoro finale
QUOTE DI PARTECIPAZIONE
La quota di partecipazione è fissata in:
euro 30,00 per squadra
gratis settore giovanile
ISCRIZIONE
Il pagamento del contributo di partecipazione potrà essere effettuato fino alle 19.00 di venerdì 29 luglio 2022:
1. mediante la procedura con carta di credito attraverso http://www.enternow.it
2. presso la sede della UISP di Cagliari, Cagliari viale Trieste 69
3. presso l’esercizio commerciale Deriu Sport, centro comm.le I Mulini, via P. della Francesca a Su Planu – Selargius
Ci si riserva di accettare iscrizioni sul posto il giorno della gara al mancato raggiungimento del limite delle squadre ammesse a partecipare. 

 

Campionato Regionale individuale 5 km su strada Uta 18 giugno

Campionato Regionale individuale 5 km su strada Uta 18 giugno

COSTI ISCRIZIONE
• 15 € per le categorie Allievi, Juniores, Promesse, Senior. Il pacco gara per i primi 200 iscritti comprende una maglia tecnica con il logo della manifestazione e altri prodotti locali.
• 8 € Passeggiata ludico-motoria “free walk” di 2500 metri aperta a tutti. Il pacco gara per i primi 70 iscritti comprende una maglia o canotta tecnica con il logo della manifestazione, l’assistenza medica, ristoro durante la gara e il rinfresco finale a fine gara. (vedi modulo allegato) • tassa federale per le categorie Esordienti, Ragazzi, Cadetti che va versata sul posto gara al momento del ritiro dei pettorali.

MODALITA’ DI PAGAMENTO
• Passeggiata ludico-motoria “free walk”: sul posto (gazebo dedicato)
• Gare giovanili dagli esordienti ai cadetti: sul posto l ritiro dei pettorali (gazebo FIDAL)
• Gara 5 km: La quota dell’iscrizione dovrà essere saldata all’atto del ritiro dei pettorali, in un’unica soluzione,
a cura di un delegato di ogni società (gazebo FIDAL)

CHIUSURA DELLE ISCRIZIONI
Le iscrizioni per la 5 km competitiva e le gare giovanili chiuderanno improrogabilmente alle ore
entro le ore 21:00 di mercoledì 15 giugno 2022
Per gli eventi ludico motori sarà possibile iscriversi fino al giorno di svolgimento dell’evento.
SERVIZI COMPRESI NELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE
La quota di partecipazione include:
• Pacco gara (con maglia dello sponsor tecnico Dinicri Sportswear)
• pettorale di gara e assicurazione
• servizio di ambulanza e assistenza medico-sanitaria nel percorso
• utilizzo servizi igienici
• utilizzo spogliatoio maschile e femminile
• percorso interamente chiuso al traffico
• tassa federale
• noleggio chip transponder TDS per rilievo cronometrico
• rinfresco a fine gara.

Link al regolamento Correndo per Tore

 

Grande Sirenella vince al “Lago Di Corsa” Villacidro

Grande Sirenella vince al “Lago Di Corsa” Villacidro

 

  • L’Olympia Villacidro, in collaborazione con l’ENAS, il patrocinio del Comune di Villacidro e con l’approvazione della FIDAL Sardegna, organizza la XVI edizione del Lago di Corsa, una delle corse su strada più amate e partecipate in Sardegna. La grande novità è il ritorno al percorso tradizionale: 11400 metri di meravigliosa natura attorno alla diga sul Rio Leni. La seconda novità è il gemellaggio con la SANTA LUCIA JANAS COUNTRY che si svolgerà a Monastir il 22 maggio. La società che fra le 2 gare avrà più atleti al traguardo vincerà il PREMIO SPECIAL

Michele Musa e  Sirenella Melis sono iscritti alla gara Lago Di Corsa Villacidro 2 Giugno

 

Paola  Casu al lago di corsa – in attesa del suo rientro alle corse

L’evento sarà riservato ad un massimo di 550 atleti agonisti delle categorie Junior, Promesse, Senior e Master.
Si correrà in senso orario: attraversando subito il coronamento lungo 800 metri della Diga di Monti Mannu per poi tuffarsi in mezzo al profumo delle ginestre in uno scenario incantevole. Si arriverà a Campus de Monti (bivio per Monti Mannu) e sempre con il lago alla propria destra si arriverà al bivio per Villascema (bellissimo parco ricco di ciliegeti) e da lì mancheranno gli ultimi 1500 all’arrivo. Ci saranno almeno 2 ristori lungo il tracciato (con bottigliette d’acqua)

Il Lago di Corsa è un evento atteso da tutti gli atleti sardi e dai villacidresi perché coinvolge tantissimi runner e appassionati e al contempo promuove il territorio e i prodotti non solo di Villacidro ma dell’intera Isola.

ISCRIZIONI LAGO DI CORSA
Le iscrizioni devono avvenire entro le ore 21 di domenica 29 maggio 2022 con 2 diverse modalità:

a) i tesserati Fidal devono iscriversi sul sito http://tessonline.fidal.it/login.php ;
b) Gli atleti con RunCard o appartenenti ad un EPS invece devono inviare, entro la stessa data, una mail a schirrupietro@tiscali.it con la copia della tessera valida per il 2022 e copia del certificato di
idoneità all’attività sportiva agonistica. Il requisito della regolarità della certificazione medica deve essere posseduto al momento della scadenza delle iscrizioni e avere validità almeno fino al giorno
della gara (2 giugno 2022). I numeri di Gara verranno forniti dall’organizzazione. Gli atleti dovranno essere forniti di spille.

Il programma della Manifestazione vai al link 2 giugno 2022

Fidal Regolamento Tecnico – Nota n.4. a cura di Giuseppe Spanedda.

Fidal Regolamento Tecnico – Nota n.4. a cura di Giuseppe Spanedda.

Indumenti, scarpe, pettorali e altro ancora.

Recenti avvenimenti hanno posto in evidenza l’importanza dell’abbigliamento nelle competizioni, e determinato anche la squalifica di chi ne aveva ignorato l’importanza. In tutte le gare i concorrenti debbono usare elementi puliti, confezionati ed indossati in modo irreprensibile. Inoltre i concorrenti non debbono indossare indumenti che possano impedire il controllo dei giudici. (Regola 143 RTI) .A tal fine anche le cerimonie di premiazione  sono considerate parte della competizione. Con il conseguente obbligo per gli atleti di presentarsi alla premiazione con l’abbigliamento indossato in maniera irreprensibile. Un atleta può correre anche a piedi nudi, oppure con uno o ambedue i piedi calzati; le scarpe non devono dare alcun aiuto supplementare, compresa l’inclusione di ogni tecnologia che fornisca qualsiasi vantaggio sleale. Il  massimo dei chiodi presenti in ogni scarpa non può superare il numero di 11, mentre i chiodi non possono superare la lunghezza dei 9 mm. Nelle gare di salto in alto e nel lancio del giavellotto il chiodo può arrivare a 12 mm, fermo restando il numero massimo come sopra indicato. I pettorali devono essere indossati come sono conformati, e non possono essere tagliati, piegati o nascosti in alcun modo. La pretesa di taluno di ridurne le dimensioni o cancellare gli eventuali sponsor deve essere sanzionata, prima con il richiamo finalizzato al ripristino del pettorale nelle condizioni iniziali e in caso di rifiuto con la squalifica. Trattandosi di pettorali essi debbono essere sistemati sul petto, con esclusione di ogni altra collocazione. L’abitudine di posizionarli in posizione ventrale o addirittura inguinale deve essere immediatamente sanzionata con il richiamo e, se reiterata o prolungata, darà luogo alla squalifica. Il pettorale deve essere sempre visibile, e qualora per carente sistemazione (mancanza di numero adeguato di spille o altro) o per  comportamenti posti in essere dall’atleta, ad esempio sollevando le mani e coprendo il numero  per bloccare il cronometro, non dovesse essere immediatamente e completamente visibile, i giudici non rileveranno il passaggio o l’arrivo dell’atleta, con l’adozione di  un provvedimento disciplinare per l’inosservanza della Regola 143. Il numero è nella disponibilità e responsabilità  dell’atleta e pertanto lo smarrimento o la distruzione dello stesso durante la competizione esclude la possibilità per i giudici di rilevare il passaggio o l’arrivo e comporta l’esclusione dell’atleta dall’ordine d’arrivo. Una particolare attenzione deve essere riservata all’obbligo di indossare, in ogni manifestazione, la maglia sociale, così come stabilito dall’art. 9.8  delle Norme per l’Organizzazione delle Manifestazioni 2014. L’obbligo sussiste per tutte le manifestazioni, e non solo per quelle di Società; il mancato rispetto di questa regola non impedisce all’atleta di prendere parte alla competizione, ma comporta una ammenda a carico della Società. Il Giudice, accertata la mancanza della maglia sociale, chiederà all’atleta di sottoscrivere il modulo relativo e gli consentirà la partecipazione alla gara. Solo qualora l’atleta si rifiuti di sottoscrivere  il modulo dovrà richiamarlo e qualora persista nel rifiuto dovrà escluderlo dalla competizione per comportamento irregolare. Il modulo, compilato dal Giudice e sottoscritto dall’Atleta sarà trasmesso al Comitato Regionale per l’applicazione alla Società della sanzione economica prevista.

Nota aggiuntiva

Come indicato al momento in cui si è intrapresa questa iniziativa di divulgare le norme del R.T.I., sui cui contenuti esistono ancora molte cose da esporre, si vuole consentire ai soggetti interessati di proporre quesiti o domande, con esclusione di problematiche relative a fatti accaduti e già decisi definitivamente, in mancanza di reclami o per decisione sugli stessi. A tal scopo è stata attivata la  cartella di posta elettronica  giuseppespanedda@fidalsardegna.it alla quale potranno essere indirizzate le richieste. L’apertura della casella di posta è subordinata  alla identificazione del mittente, che deve necessariamente essere un tesserato o una società affiliata FIDAL, e alla proposizione dei quesiti in maniera chiara. Non sarà dato riscontro a comunicazione anonime o con nickname o pseudonimi, mentre saranno rimessi alla Magistratura Ordinaria o agli Organi della Giustizia Sportiva gli scritti offensivi o diffamatori. La casella di posta elettronica potrà essere chiusa in qualunque momento, ove se ne verifichi l’inutilità o qualora si riscontrino comportamenti non in linea con le norme del vivere civile.

Un Mondo di Giara 5 Giugno 2022 – Tuili Setzu

Un Mondo di Giara 5 Giugno 2022 – Tuili Setzu

UN MONDO DI GIARA
Alla scoperta di TUILI e SETZU
5 GIUGNO 2022
Manifestazione Regionale di corsa su strada da Tuili a Setzu a Tuili Km 6,500

vai  su GS Runners Facebook

Il Comitato Regionale Sardo della FIDAL e la Polisportiva ISILI con il patrocinio ell’Associazione Enti Locali per le Attività Culturali e di Spettacolo e dei Comuni di TUILI e SETZU indicono e organizzano la prima edizione di un MONDO di GIARA da TUILI a SETZU andata e ritorno.
La manifestazione si svolgerà DOMENICA 5 GIUGNO 2022 con ritrovo Giurie e Concorrenti alle ore 9,00 presso la via Melis fronte il Municipio di TUILI da dove partirà la gara alle ore 9,30.
La manifestazione è riservata ai tesserati FIDAL delle categorie Esordienti/Ragazzi/Cadetti/Allievi/J/P/S con un numero illimitato di atleti/e, possono inoltre partecipare i tesserati Runcard e Enti di promozione sportiva in regola con il tesseramento 2022 ed  in regola con la certificazione medica. Il requisito della regolarità della certificazione medica deve essere posseduta al momento della scadenza delle iscrizioni e avere validità fino al giorno della gara.
Le gare degli esordienti/ragazzi/e e cadetti/e si svolgeranno in un circuito ricavato adiacente la partenza della gara assoluta.

vai  su GS Runners Facebook

REGOLAMENTO ISCRIZIONI  Vai al Link del regolamento della manifestazione

Le iscrizioni per i tesserati FIDAL dovranno essere effettuate attraverso il sito www.fidal.it ( servizi on-line affiliazioni e tesseramenti 2022)

entro le ore 21.00 di MERCOLEDI’ 1° Giugno 2022,

mentre per i tesserati Runcard o ad Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI ed in convenzione con la FIDAL, dovranno inviarsi ( entro e non oltre le ore 21,00 di MERCOLEDI’ 1
Giugno 2022 tramite e-mail a schirrupietro@tiscali.it Allegando copia della tessera Runcard o dell’Ente di Promozione Sportiva in corso di validità per l’anno 2022 unitamente copia della certificazione medica di idoneità all’attività agonistica per l’atletica leggera. I certificati rilasciati per altre discipline non verranno accettati.

Grandi i nostri alla“SANTA LUCIA JANAS COUNTRY”   Monastir –

Grandi i nostri alla“SANTA LUCIA JANAS COUNTRY” Monastir –

Franco Pili 1 di ctg-Donatella Ledda 1 di ctg – Gabriella Cappai 1 di ctg – Edeordo Cittadini 3 tra gli assoluti, Raimondo Fanari 3 di ctg  — Ottimi: Mauro Zurru 8 di ctg e Gabriele Accossu 7 di ctg. La gara a squadre e stata vinta dalla società Libertas Selargius –


I nostri portacolori e le loro foto in galleria – grandissimi risultati anche in questa gara sia tra le donne che tra gli uomini .

nella manifestazione  “SANTA LUCIA JANAS COUNTRY” ricordando Gino 22 Maggio. La manifestazione si è svolta nel Comune di Monastir presso il Parco Santa Lucia. Il percorso, lievi sali scendi, della gara è di circa 8,50 . E’ previsto un premio particolare: SOCIETÀ SPRINT. Sfida fra le società con almeno 5 atleti nella gara competitiva ( 3 M e 2F ). Sarà premiata la 1° società che al termine della gara avrà ottenuto i migliori piazzamenti dato dalla somma dei tre migliori piazzamenti maschili e dei primi due delle categorie femminili. Se siamo numerosi possiamo aspirare a vincere il trofeo per società. Sono disponibili già 5 nostri soci.
TASSA GARA:
Il costo dell’iscrizione alla gara competitiva agonistica è fissato in € 15,00 (per le categorie Juniores, Promesse, Senior) e comprende: tassa iscrizione gara, pacco gara con gadget tecnico in ricordo della manifestazione, assistenza medica, pettorale gara, ristoro durante la gara e all’arrivo, pranzo¹ e visita guidata² al Castello di Baratuli e alle Domus de Janas. La quota dell’iscrizione dovrà essere saldata all’atto del ritiro del pettorale. Per le iscrizioni delle categorie giovanili, esordienti, ragazzi, cadetti e allievi valgono le disposizioni relative alla tassa Federale. Il costo della gara non competitiva è fissato in € 8,00 e comprende: tassa iscrizione gara, assistenza medica, pettorale gara, ristoro all’arrivo, pranzo¹ e visita guidata² al Castello di Baratuli e alle Domus de Janas.

PROGRAMMA TECNICO
RITROVO GIURIA E CONCORRENTI ore 8:30
ESORDIENTI 5 M/F ore 9:30 mt 300
ESORDIENTI 8 M/F a seguire mt 300
ESORDIENTI 10 M/F a seguire mt 600
RAGAZZI/E a seguire mt 1000
CADETTI/E a seguire mt 2000
ALLIEVI/E e CORSA NON COMPETITIVA a seguire mt 4000
JUNIOR, PROMESSE, SENIOR M/F a seguire mt 8,500

 

 

Link al programma completo della manifestazione Monastir 22 maggio Ricordando Gino

 

Karalis 10 km  Grandi risultati dei nostri atleti

Karalis 10 km Grandi risultati dei nostri atleti

Viviana Fanari 1 ctg sf 50 -Silvio Soddu 1 ctg sm 70 – Gabriella Cappai 2 ctg sf 55 – Sirenella Melis 3 ctg sf 60

Ottima la staffetta con Giovanni Ambu  e Paola Scura tempo 50:34

Complimenti a tutti i nostri atleti che si sono cimentati in questa soleggiata gara al Poetto di Cagliari

                     

Competitiva 10 Km  femminile

Competitiva 10 Km Maschile

Galleria fotografica

Beato Corrado, Cannas Paola, Cappai fabrizio, Cappai Gabriella, Cittadini Maurizio, Fanari Viviana, Gusmeri Andrea, Marongiu Daniela, Mascia Maria Paola, Musa Michele, Melis Sirenella, Perra Giampiero, Sebastiano Serra e Soddu  Silvio.
Per la Staffetta  parteciperanno: Scura Paola  e Giovanni Ambu

 

La corsa competitiva di 10km partirà davanti al Lido di Cagliari.

I partecipanti correranno sulla pista del lungomare, che avrà come splendido scenario il Poetto di Cagliari, ormai trasformato in una grande pista aperta a tutti.
Il percorso è adatto a tutti i livelli di preparazione atletica e le iscrizioni sono aperte a podisti e runner sia professionisti sia amatoriali.

Online, cliccando qui.

Il ricavato delle iscrizioni andrà a supportare le attività dell’Associazione “Insieme Contro Il Dolore” Onlus per l’assistenza domiciliare gratuita dei pazienti che soffrono da dolore cronico.

ISCRIVITI

REGOLAMENTO

TUTORIAL PAGAMENTO DA COMPUTER

 

 

 

Maratona di Copenaghen 15 maggio 2022

Maratona di Copenaghen 15 maggio 2022

Giovanni Pisano il rappresentante GS Runners a Copenaghen conclude con un buon tempo la sua maratona

La Maratona di Copenaghen inizia e termina sull’isola di Brygge mentre il suo percorso si trova intorno alle famose attrazioni della città come il Parlamento, il Palazzo Reale, e la Piccola Sirena. Giovanni Pisano il rappresentante GS Runners a Copenaghen, in una gara che a causa della superficie piana, potrebbe essere più facile rispetto ad altri percorsi. Fondata nel 1980, questa gara che attraverso i parchi della città, presenta anche una mezza maratona e una corsa 10K.  La Maratona di Copenaghen ha circa 9000 partecipanti tra i quali troverete persone di tutte le età e sesso. E, ovviamente, preparati a vedere dei strani costumi.

Informazioni pratiche

Risorse esterne

Vai Su Terramia per informazioni e viaggi