+39 3208588574 info@gsrunners.it

Su segnalazione del nostro Medico Sociale Giovanni  Ambu l’articolo al seguente Link:

su Sanita 24

Il Sole 24 Ore
Troppo spesso veniamo colpiti dalla notizia che un giovane in buona salute, magari un atleta, è morto improvvisamente e allora ci domandiamo: “non si poteva sapere prima che era a rischio?”. Una utile risposta a questa domanda giunge da tre documenti appena pubblicati in Europa in cui si evidenzia che in molte condizioni lo screening genetico effettuato sulla base di un sospetto clinico aiuta i medici a formulare una diagnosi precisa, fornisce informazioni sulla prognosi e può determinare la terapia più efficace.

 

266total visits,4visits today